IL PROGETTO

PERFORMING + è un progetto triennale che mira a rafforzare le competenze dei soggetti non
profit attivi nello spettacolo dal vivo in Piemonte, LiguriaValle d’Aosta, lanciato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio
Culturale del Piemonte.
La scelta di lavorare congiuntamente nasce dalla comune convinzione che il ruolo generativo del comparto nello sviluppo culturale, sociale ed economico di un territorio necessiti di essere potenziato investendo nelle competenze e nella costruzione di relazioni, per una comunanza di pratiche, obiettivi, ragionamenti ed esperienze sempre più efficace ed estesa.

Destinataria del progetto è una comunità di 87 soggetti composta dagli enti selezionati
con il Bando per le Performing Arts 2018 della Compagnia di San Paolo e da realtà con cui
Piemonte dal Vivo ha un rapporto proficuo, consolidato e non sporadico, per affiancare al
sostegno economico o alle altre modalità di collaborazione attivate un’azione formativa che è
anche investimento sulla crescita del sistema.

Con questi obiettivi, nel triennio 2018-2020 PERFORMING + offrirà agli enti coinvolti cicli
annuali di incontri di formazione, scambio e confronto, che si svilupperanno intorno ad assi tematici strategici, identificati nel rapporto con il pubblico, nella sostenibilità economica, organizzativa e gestionale, nella cooperazione.
Gli esiti del percorso saranno comunque condivisi con le istituzioni e altri operatori di spettacolo dal vivo del territorio, in occasione delle giornate finali di ogni ciclo.

Il primo percorso, strutturato in 6 giornate itineranti nelle tre regioni fino a maggio 2019, verrà dedicato al tema dell’audience development, per agire prima di tutto sullo sviluppo della domanda e sulla connessa capacità dei soggetti di interpretarsi e operare come fattori di crescita degli individui e della comunità
di appartenenza.

A tal fine  PERFORMING + si intreccia quest’anno con OPEN, l’insieme di attività della Compagnia di San Paolo che promuove approcci audience oriented attraverso un sistema integrato di azioni, progetti e strumenti volti a sostenere e disseminare pratiche di cambiamento e competenze sui temi dell’ampliamento e della diversificazione del pubblico della cultura.
La scelta è strategica, per convergere attraverso PERFORMING + e OPEN su uno dei nodi di sviluppo ritenuti essenziali per la crescita e la sostenibilità del comparto dello spettacolo dal vivo.